User: 
Password: 
 
 
 
RDM
RDM - Sport
 
Il dispositivo di monitoraggio per sportivi dilettanti e professionisti

Il dispositivo di monitoraggio clinico RDM eHealth fornisce a sportivi dilettanti e professionisti alcuni importanti dati misurati nel corso dello svolgimento dell’attività sportiva stessa, allo scopo sia di monitorare la risposta fisica allo sforzo sia, conseguentemente, di pianificare le possibili aree di intervento per incrementare le performance sportive, sia infine di raccogliere dati statistici, anch’essi utili per la pianificazione degli allenamenti in alcuni giochi di squadra quali il calcio, il basket, la pallavolo o in attività sportive singole quali il tennis, il ciclismo, lo sci.

Il dispositivo è composto dal software progettato da Adeo per la raccolta ed analisi di dati biometrici che in associazione con una maglia sensorizzata, fornita da terzi, è in grado di assicurare il monitoraggio continuo e in tempo reale di alcuni parametri fisiologici vitali presentandoli con un’interfaccia di facile utilizzo e comprensione sul PC/tablet/smartphone dell’utilizzatore dei dati stessi (medico, familiare, centri di servizio assistenziali). Il software fornito permette inoltre di definire delle regole di analisi dei dati raccolti che consentano l'attivazione di eventuali allarmi sonori relativi a possibili situazione di rischio, o comunque al raggiungimento di valori di soglia.

I parametri che vengono rilevati sono:

  • ECG (una derivazione) da cui ricavare la frequenza cardiaca;

  • Frequenza respiratoria (EDR – ECG Derived Breathing);

  • Movimento della persona monitorata attraverso una piattaforma giroscopica.

La presenza di accelerometri per la misurazione dell’attività motoria consentirà infine al software del prodotto di calcolare la distanza realmente percorsa da un’atleta nel corso dell’evento sportivo (es. una partita), verificando anche la distribuzione nel tempo di tale percorso ed associandone anche le relative velocità, accelerazione e parametri fisici. Tali dati consentono la rilevazione ed analisi di una serie di importanti parametri utili al fine di meglio valutare lo stato di stress fisico dell’atleta (km percorsi, colpi subiti, ecc) ed è anche possibile, soprattutto in allenamento, monitorare e verificare come lo sforzo fisico viene distribuito tra i due arti inferiori.

Futuri Sviluppi

Nel prossimo futuro verrà prodotta una nuova versione del dispositivo capace di misurare un maggior numero di parametri fisiologici, tra cui la temperatura corporea ed un numero maggiore di derivazioni ECG (tre o cinque derivazioni).
 
RDM-Sport.png